I grandi poeti e il Venerdì Santo: la passione di Cristo contemplata da Jacopone, Ungaretti, Alda Merini

Egregio Direttore, oggi è Venerdì Santo: il giorno della morte di Dio. Morte di Dio è un ossimoro, una figura retorica del linguaggio poetico, come silenzio assordante, o buio luminoso: tutti ossimori che possono avvicinarci al mistero di questo Venerdì. Il Dio vero, l’unico Dio, il Dio incarnato in Gesù Cristo muore per noi, per … Continua a leggere I grandi poeti e il Venerdì Santo: la passione di Cristo contemplata da Jacopone, Ungaretti, Alda Merini

Festa della mamma: i nostri maggiori poeti omaggiano il genitore 1. O era il genitore 2?

Egregio Direttore, sa cos’hanno in comune Ungaretti, Montale, Saba, Caproni, Pasolini (e chissà quanti altri…), oltre al fatto di essere i maggiori poeti del Novecento italiano? Tutti quanti hanno dedicato almeno una poesia alla loro mamma. Cominciamo con la celebre lirica di Ungaretti, pubblicata nella raccolta Sentimento del Tempo: La Madre 1930 E il cuore … Continua a leggere Festa della mamma: i nostri maggiori poeti omaggiano il genitore 1. O era il genitore 2?