La poesia fotografa la realtà, anche quella che non si vede. O che non esiste

In evidenza

Egregio Direttore, abbiamo bisogno della poesia. Di questi tempi più che mai. La poesia ha il potere di alleviare le pene, gli affanni, il male di vivere che sperimentiamo noi direttamente, o che ogni giorno incontriamo sulla nostra strada, negli altri. Come ci riesce? Grazie alla sua capacità di ricreare il mondo. La poesia infatti … Continua a leggere La poesia fotografa la realtà, anche quella che non si vede. O che non esiste

Oggi tocca a un prete, domani sarà infangata tutta la Chiesa

In evidenza

Egregio Direttore, il primo febbraio è morto don Paolo Romeo, sacerdote genovese di 51 anni. Si era ammalato di Covid il 28 dicembre, un giorno dopo di me. L’ho sentito al telefono più volte, finché non è stato portato in ospedale, circa una settimana più tardi. Un mese in terapia intensiva e poi la tragica … Continua a leggere Oggi tocca a un prete, domani sarà infangata tutta la Chiesa

Cari insegnanti, come farete ora…? Lettera aperta di un collega sospeso

Cari colleghi, maestre e professori, come farete adesso? Il 10 gennaio sono riprese le lezioni, ma non tutti eravamo a scuola. Non sto parlando dei malati di Covid, pur così numerosi tra docenti e alunni. Mi riferisco a quanti di noi sono stati sospesi prima delle vacanze di Natale, sospesi non perché hanno toccato il … Continua a leggere Cari insegnanti, come farete ora…? Lettera aperta di un collega sospeso

Rieccoci al primo giorno di scuola…

... un primo giorno che non avremmo mai voluto vedere, noi. Noi docenti, bidelli, segretari e segretarie che abbiamo scelto di non farci inoculare alcunché. Che amiamo la libertà e detestiamo le imposizioni, le discriminazioni, i ricatti. Le bugie. Noi così ingenui da credere che certe brutture fossero consegnate al passato e ai libri di … Continua a leggere Rieccoci al primo giorno di scuola…

La letteratura ci fa odiare la vita?

Egregio Direttore, abbiamo capito che la letteratura ci spinge a riflettere sui grandi temi dell’esistenza, e ci aiuta a smascherare le bugie che ci propinano tutti i giorni i potenti e i padroni dei mass media. Però c’è un però. La letteratura è stata infettata, secoli or sono, da un virus pericolosissimo: il nichilismo. In … Continua a leggere La letteratura ci fa odiare la vita?

Letteratura contro ideologia. Da Rosso Malpelo ai non vaccinati

Egregio Direttore, qualcuno mi dirà che il triangolo della letteratura è una sintesi efficace, ma non basta a coinvolgere i giovani. Di Dio non importa nulla agli adolescenti, della morte non vogliono sentir parlare, e per quanto riguarda l’amore… forse il tema può attirare le fanciulle, ammesso che non si siano già bruciate tutte le … Continua a leggere Letteratura contro ideologia. Da Rosso Malpelo ai non vaccinati