Un prima e un dopo per il prof. Samuel Paty

In evidenza

Egregio Direttore, a luglio un immigrato originario del Ruanda, accolto dalla Chiesa francese che gli ha offerto un lavoro, ha dato fuoco alla cattedrale di Nantes, presso cui svolgeva le sue mansioni. Più di quattro secoli di storia e arte andati distrutti. A settembre, questa volta in Italia, un immigrato tunisino, accolto in quel di … Continua a leggere Un prima e un dopo per il prof. Samuel Paty

Vita da insegnante: didattica a distanza fa rima con vacanza?

In evidenza

Egregio Direttore, il 14 settembre siamo tornati in classe, bardati di mascherina e igienizzati come non mai. Nel frattempo stiamo svolgendo i corsi di recupero, che nella mia scuola si tengono quasi interamente al computer in videoconferenza. Chiunque capisce che per consentire di recuperare a quanti hanno riportato insufficienze nei tre mesi di didattica a … Continua a leggere Vita da insegnante: didattica a distanza fa rima con vacanza?

Cari diplomati, ora tocca a voi

In evidenza

Egregio Direttore, gli esami di maturità sono ormai agli sgoccioli, in tutti i sensi viste le temperature fantozzian-africane con cui si concludono, dopo una partenza al fresco (durante gli scritti ho visto addirittura ragazzi in felpa, ma forse era colpa dei sudori freddi). La prima prova era una pesantissima torta a sette strati con tripla … Continua a leggere Cari diplomati, ora tocca a voi

Chi grida all’omofobia la smetta con la blasfemia

In evidenza

Egregio Direttore, questa mattina si è aperto a Verona il Congresso Mondiale delle Famiglie, che durerà fino a domenica. Nei giorni scorsi abbiamo assistito a un susseguirsi di polemiche, proteste, intimidazioni, boicottaggi e vere e proprie fake news (si veda qui). Il sito Gay.it definisce la kermesse “un inno all’omofobia”, denunciando: “I personaggi più omofobi … Continua a leggere Chi grida all’omofobia la smetta con la blasfemia

La verità sulle morti in mare: ecco perché è meglio tenere chiusi i porti

In evidenza

Egregio Direttore, oggi Le scrivo una lettera seria, serissima. Vorrei affrontare un tema tragico: la morte in mare di esseri umani messisi in viaggio alla ricerca di una vita migliore. E vorrei farlo sine ira et studio, direbbe Tacito, cioè “senza animosità e parzialità”. Spassionatamente. Ricorrendo soltanto ai numeri. Il mese scorso circa 170 migranti … Continua a leggere La verità sulle morti in mare: ecco perché è meglio tenere chiusi i porti

Satana può essere maledetto? Hitler si sarebbe fatto i selfie con gli ebrei?

Egregio Direttore, dopo mille minacce di morte, il maledetto Salvini è stato maledetto. Il Satana italiano, come la cristianissima Famiglia Cristiana lo presentava in una sua nota copertina, si è beccato pure una maledizione da parte di una signora di colore, originaria del Congo, che nel contempo gli ha anche strappato due rosari (qui il … Continua a leggere Satana può essere maledetto? Hitler si sarebbe fatto i selfie con gli ebrei?

Ecco cos’è stata per i ragazzi la didattica a distanza

Egregio Direttore, per una volta l’argomento di cui tutti parlano in Italia non è la farfallina di Belen o il bunga bunga di Berlusconi, bensì – incredibile dictu – la scuola. E te credo! Domani è il primo settembre, e a tutt’oggi non è chiaro se bambini e ragazzi torneranno nelle aule il 14 (o … Continua a leggere Ecco cos’è stata per i ragazzi la didattica a distanza

“Senza un preciso progetto di integrazione è da criminali offrire ospitalità ai migranti”. Parola di cardinale africano

Egregio Direttore, da alcuni anni si è diffusa l’idea che essere cattolici implicherebbe necessariamente essere favorevoli all’accoglienza indiscriminata di chiunque voglia stabilirsi nel nostro paese. Anzi, più che “implicherebbe” andrebbe usato il verbo “imporrebbe”, visto che le porte aperte ai migranti sono uno dei dogmi non ufficiali dell’attuale pontificato, che peraltro sull’esistenza di dogmi, quelli … Continua a leggere “Senza un preciso progetto di integrazione è da criminali offrire ospitalità ai migranti”. Parola di cardinale africano

Allarmista climatico pentito chiede scusa. Capito, Greta?

Egregio Direttore, dopo gli ex gay e gli ex trans, finalmente siamo agli ex allarmisti del clima. Il castello di falsità costruito da media e sedicenti intellettuali scricchiola ogni giorno di più. Se fosse vero che omosessuali si nasce non esisterebbero gli ex omosessuali. Se fosse vero che non siamo il nostro corpo ma i … Continua a leggere Allarmista climatico pentito chiede scusa. Capito, Greta?

Una torta per la dottoressa

Egregio Direttore, oggi è il compleanno di Silvana De Mari, grande scrittrice italiana, anzi scrittore, come si definisce lei sbeffeggiando il femministicamente corretto, anzi “medico che scrive”, dato che è anche chirurgo e pure psicoterapeuta. Fra tre giorni sarà il compleanno di Clint Eastwood (ai cui film la De Mari rende omaggio nel romanzo Io … Continua a leggere Una torta per la dottoressa

Vittimismo e demonizzazione: gli italiani non sono ancora stufi?

Egregio Direttore, democrazia significa potere del popolo, non dittatura delle minoranze. Su cosa si debba intendere per popolo possiamo discutere, ma normalmente la democrazia funziona così: la maggioranza vince. La maggioranza, punto. Non i migliori, i più colti, i più aperti, i più tolleranti. Non quelli che sono nel giusto, quelli che si battono per … Continua a leggere Vittimismo e demonizzazione: gli italiani non sono ancora stufi?