Onore ai sanitari che non si vaccinano. In Italia è tornato il fascismo?

Egregio Direttore, più di un anno fa ho pubblicato su Nessun Giornale una lettera intitolata “Chissà se il coronavirus sarà una benedizione…”, in cui mi chiedevo se il virus cinese ci avrebbe fatto riscoprire il rispetto delle regole e la necessità di punire severamente chi le infrange. Tra l’altro scrivevo: “Chissà se il coronavirus ci … Continua a leggere Onore ai sanitari che non si vaccinano. In Italia è tornato il fascismo?

The Conjuring – L’orrore che conduce alla bellezza

Egregio Direttore, finalmente, dopo un anno e mezzo, i cinema non sono più sprangati, ed è così potuto arrivare nelle sale The Conjuring – Per ordine del diavolo, l’ultimo episodio della serie horror aperta da L'evocazione - The Conjuring (2013) e proseguita con un repertorio di bambole assatanate e suore demoniache. Questo è il terzo … Continua a leggere The Conjuring – L’orrore che conduce alla bellezza

La Pasqua in “zona rossa” del poeta Carlo Betocchi

Egregio Direttore, visto che domani è Pasqua, vorrei proporLe alcune liriche di Carlo Betocchi (1899-1986, torinese, cattolico). L’edizione Garzanti delle sue poesie, per anni introvabile, è stata finalmente ristampata nel 2019. Betocchi è uno dei poeti della linea cosiddetta “antinovecentista” (quella che si contrappone agli ermetici, a Ungaretti), con Saba, Penna, Caproni... E proprio a … Continua a leggere La Pasqua in “zona rossa” del poeta Carlo Betocchi

La paura del vaccino sbarca in prima pagina

Egregio Direttore, se fino a ieri Nessun Giornale esprimeva dubbi e timori sui cosiddetti vaccini anti Covid, oggi pare che le paure del sig. Bianchi abbiano guadagnato le prime pagine dei quotidiani più venduti (cioè “quelli che vendono più copie”, specifica sornione Francesco Toscano di Vox Italia Tv). Forse perché la gente comincia a morire. … Continua a leggere La paura del vaccino sbarca in prima pagina

Se questo è il governo dei migliori, date un ministero anche a Checco Zalone

Egregio Direttore, la squadra del neopresidente del Consiglio Mario Draghi non ha deluso gli italiani. Li ha fatti uscire dai gangheri. Riconfermare Roberto Speranza alla Salute significa che l’emergenza sanitaria non c’è, oppure c’è ma si vuole che le cose continuino ad andare in questo modo. Riconfermare Luciana Lamorgese ministro dell’Interno, dopo tutti gli sbarchi … Continua a leggere Se questo è il governo dei migliori, date un ministero anche a Checco Zalone