Persino la Regione Liguria insulta chi non si vaccina. Ma devono vergognarsi solo i manifestanti che intonano cori da stadio contro Toti e giornalisti

In evidenza

Egregio Direttore, chi non vuole sottoporre sé stesso e i propri figli alla sperimentazione denominata “vaccini anti Covid” viene ormai minacciato e insultato ogni giorno, da giornalisti, intellettuali e rappresentanti delle istituzioni. Per Burioni quelli che ormai potremmo chiamare gli obiettori di coscienza del vaccino vanno messi “agli arresti domiciliari, chiusi in casa come dei … Continua a leggere Persino la Regione Liguria insulta chi non si vaccina. Ma devono vergognarsi solo i manifestanti che intonano cori da stadio contro Toti e giornalisti

In evidenza

No all’obbligo di vaccino per i docenti. Lettera aperta alle Rappresentanze Sindacali

Lettera aperta a CGIL, CISL e UIL Cari rappresentanti dei lavoratori, mi chiamo Emanuele Gavi, ho 38 anni e sono un docente di ruolo delle superiori. Vi scrivo in relazione al dibattito sull’obbligatorietà della vaccinazione anti Covid per il personale scolastico. Ritengo che sia una misura sbagliata, antidemocratica, da rigettare con forza. I cosiddetti vaccini … Continua a leggere No all’obbligo di vaccino per i docenti. Lettera aperta alle Rappresentanze Sindacali

Onore ai sanitari che non si vaccinano. In Italia è tornato il fascismo?

In evidenza

Egregio Direttore, più di un anno fa ho pubblicato su Nessun Giornale una lettera intitolata “Chissà se il coronavirus sarà una benedizione…”, in cui mi chiedevo se il virus cinese ci avrebbe fatto riscoprire il rispetto delle regole e la necessità di punire severamente chi le infrange. Tra l’altro scrivevo: “Chissà se il coronavirus ci … Continua a leggere Onore ai sanitari che non si vaccinano. In Italia è tornato il fascismo?

La paura del vaccino sbarca in prima pagina

Egregio Direttore, se fino a ieri Nessun Giornale esprimeva dubbi e timori sui cosiddetti vaccini anti Covid, oggi pare che le paure del sig. Bianchi abbiano guadagnato le prime pagine dei quotidiani più venduti (cioè “quelli che vendono più copie”, specifica sornione Francesco Toscano di Vox Italia Tv). Forse perché la gente comincia a morire. … Continua a leggere La paura del vaccino sbarca in prima pagina

Ecco cos’è stata per i ragazzi la didattica a distanza

Egregio Direttore, per una volta l’argomento di cui tutti parlano in Italia non è la farfallina di Belen o il bunga bunga di Berlusconi, bensì – incredibile dictu – la scuola. E te credo! Domani è il primo settembre, e a tutt’oggi non è chiaro se bambini e ragazzi torneranno nelle aule il 14 (o … Continua a leggere Ecco cos’è stata per i ragazzi la didattica a distanza

Un Papa al traino… di Conte e Fabio Fazio

Egregio Direttore, c’è qualcosa che mi inquieta ben più della pandemia da coronavirus, ed è lo stato di salute della Chiesa cattolica in generale e italiana in particolare. Da circa un mese in Italia viviamo senza sacramenti, e molte delle nostre chiese sono chiuse. La gente muore senza sacramenti. Ufficialmente la sospensione delle funzioni religiose … Continua a leggere Un Papa al traino… di Conte e Fabio Fazio

Nessun Giornale mi perdonerà, ma devo dirlo: i migliori quotidiani online sono altri

Egregio Direttore, apprezzo Nessun Giornale per moltissime ragioni: non racconta balle, non diffonde fake news, non mi ruba del tempo che posso impiegare meglio, ad esempio per arricchire la mia conoscenza del cinema polacco. In questi giorni di chiusura delle scuole, però, sento che dovrei riscoprire quell’attività così faticosa, stando ai miei alunni, eppure così … Continua a leggere Nessun Giornale mi perdonerà, ma devo dirlo: i migliori quotidiani online sono altri

Chissà se il coronavirus sarà una benedizione…

Egregio Direttore, chissà se il coronavirus insegnerà ai miei studenti a non starnutire sui capelli del compagno seduto davanti. A non lasciare sul banco in bella vista i moccichini usati. A non sbadigliarmi in faccia (lo so: è colpa delle mie lezioni soporifere). Chissà se la gente per strada smetterà di sputare per terra, per … Continua a leggere Chissà se il coronavirus sarà una benedizione…